Approfondimenti

Voci sotto la superficie del mare

Voci sotto la superficie del mare

I primi ad ascoltare i suoni ed i rumori sotto la superficie del mare sono stati i militari, per individuare navi e sottomarini dal rumore dei loro propulsori

Le zone umide

Le zone umide

Un viaggio lungo le coste italiane ci permette di evidenziare i bacini lacustri che rientrano in questa categoria...

Siamo parte della Terra

Siamo parte della Terra

I certificati di "malato grave" per il "Mare" sono sempre più frequenti e sono ormai il risultato unanime ed univoco di ricerche approfondite di tutte le organizzazioni...

Le emergenze ambientali

Le emergenze ambientali

Da sempre l'uomo ha considerato la terra come un serbatoio infinito da cui poter prendere e in cui poter gettare qualsiasi cosa...

L'azione antropica

L'azione antropica

Il territorio attuale è il risultato di processi evolutivi, fisici e biologici e dei loro complessi rapporti con le attività antropiche...

L'ecosistema marino

L'ecosistema marino

L'ambiente acquatico comprende due grandi categorie fondamentali: gli ambienti marini e gli ambienti delle acque continentali (in massima parte acque dolci). In un ecosistema...

Le Dune

Le Dune

DUNE dall'olandese “Dune = collina, montagnola da 0,5 m a 12 m (Spagna)” 

La Fascia Costiera della provincia di Taranto

La Fascia Costiera della provincia di Taranto

La fascia costiera della provincia di Taranto si estende per un arco di circa 144 Km lungo lo Ionio ed è caratterizzata da alcuni ambienti di elevato valore naturalistico. 

L'antica tradizione dei proverbi

L'antica tradizione dei proverbi

L’antica tradizione dei proverbi – di quelle espressioni, cioè, che rappresentano massime desunte dall’esperienza con una breve frase fatta di elementare intuizione – ha varcato i secoli ed è arrivata a noi ancora intatta ed efficace. 

I Poeti e il mare

I Poeti e il mare

I poeti italiani che si sono ispirati al mare, che hanno cantato e celebrato il mare, sono, come si sa, una falange, da Dante a D’Annunzio, da Carducci a Umberto Saba. Ecco, ad esempio, di quest’ultimo, un bellissimo "Ulisse": ... 

Come eravamo... coI mare di Taranto

Come eravamo... coI mare di Taranto

Nelle estati degli anni settanta le famiglie tarantine si recavano ai bagni degli stabilimenti di Mare Chiaro, Praia a mare e Viale del Tramonto...

La scogliera artificiale di Taranto

La scogliera artificiale di Taranto

La fauna del fondale a SUD dell’Isola di S. Pietro 

Costruzione di una scogliera sottomarina

Costruzione di una scogliera sottomarina

Materiali, forme, disposizioni Come si è già detto, gli scopi, le finalità e le motivazioni, che portano alla costruzione di una scogliera sottomarina possono essere molteplici. Così come diversi sono i materiali utilizzati per la fabbricazione dei singoli moduli; il design adottato dai vari produttori e studiosi; la disposizione dei moduli al fine di ottenere gli scopi prefissati.

Le scogliere sommerse in Italia

Le scogliere sommerse in Italia Il primo esperimento in Italia fu realizzato nel 1970 a Varazze (SV), mediante l’affondamento di 1300 carcasse di auto, a profondità tra 35 e 50 m. Questo esperimento non ebbe alcun supporto scientifico, né in fase di progettazione, né in fase di realizzazione. Tutto si basò su informazioni provenienti da esperienze analoghe, effettuate negli USA da pescasportivi.

Le scogliere sommerse in Europa

L’esperienza spagnola e quella francese Secondo l’esempio del Giappone e degli USA, il Mediterraneo ha conosciuto un certo sviluppo nella costruzione delle scogliere sommerse, con lo scopo di ottenere un accrescimento della produzione ed una migliore valorizzazione della risorsa biologica litorale, in un contesto di relativa povertà e di degrado delle popolazioni ittiche, conseguenza delle alterazioni dell’ambiente e dell’overfishing.