2015 - Convegno "La Valorizzazione Culturale e Turistica dell'Arsenale di Taranto"

2015 - Convegno "La Valorizzazione Culturale e Turistica dell'Arsenale di Taranto"

Il convegno tenutosi il 28 marzo 2015 presso la Sala a Tracciare dell’Arsenale MM di Taranto ha evidenziato i punti chiave del progetto di valorizzazione culturale e turistica che il Ministero della Difesa e il Ministero dei Beni Culturali e del Turismo si avviano ad elaborare.
 
Il decreto cosiddetto “Sviluppo Taranto” ha infatti stabilito nell’art.8 gli interventi per il rilancio della città e in particolare per la valorizzazione turistico culturale dell'Arsenale.
L’Arsenale conserva la sua primaria destinazione d’uso strettamente legata alla manutenzione e alla logistica delle navi ma diventa una risorsa economica per Taranto anche per il suo valore culturale e turistico. 
Da un lato si migliorerà l'efficienza e la produttività per il supporto alle Unità della Squadra navale ed alle navi mercantili che, a titolo oneroso, intendano eseguire lavorazioni in bacini di carenaggio. Dall'altro, si attuerà una valorizzazione in chiave turistico-culturale di officine, macchinari, manufatti non più suscettibili di utilizzazione produttiva.
 
Dagli interventi dei relatori sono emerse le linee portanti della grandiosa struttura dell'Arsenale di Taranto in cui storia, paesaggio, arte navale, tecnica ingegneristica si sono fuse armoniosamente in un unicum irripetibile.
Un patrimonio storico e di archeologia industriale in cui sono ben visibili le tracce della storia industriale dell’Arsenale che si evidenziano nei primi macchinari, nelle officine più antiche e nella stessa tipologia architetturale che accomuna tutti gli edifici.
 
Il progetto di valorizzazione che Ministero Difesa e Ministero dei Beni Culturali si avviano ad elaborare dovrà indicare il modo migliore per rendere fruibile a tarantini e turisti un tale patrimonio che la Marina militare ha preservato sino ad oggi.






 


Stampa   Email

Ti potrebbe interessare anche...