La valorizzazione culturale e turistica dell’Arsenale di Taranto

Il libro “La valorizzazione culturale e turistica dell’Arsenale di Taranto”, curato da Salvatore Mellea e Fabio Ricciardelli e arricchito da belle immagini che condensano emozioni e suggestioni, analizza i vari aspetti storico-culturali dell'Arsenale, indicando differenti ipotesi progettuali che potranno essere seguite per realizzare la musealizzazione dello Stabilimento.
Nel libro emergono le linee portanti della grandiosa struttura dell'Arsenale di Taranto in cui storia, paesaggio, arte navale e tecnica ingegneristica si sono fusi armoniosamente in un unicum irripetibile. Un patrimonio storico e di archeologia industriale dove sono ben visibili le tracce della storia industriale dell’Arsenale che si evidenziano nei primi macchinari, nelle officine più antiche e nella stessa tipologia architetturale che accomuna tutti gli edifici.
La legge 20/2015 –Sviluppo Taranto, ha disposto per lo Stabilimento da un lato di continuare nel migliorare l'efficienza e la tradizionale produttività operativa e dall’altro di attuare la valorizzazione in chiave turistico-culturale di officine, macchinari, manufatti non più suscettibili di utilizzazione produttiva. Il libro “la Valorizzazione culturale e turistica dell’Arsenale di Taranto” prospetta un quadro coerente della possibile valorizzazione dell’Arsenale Militare per far vivere insieme un avanzato sito produttivo della MM e l’archeologia industriale delle antiche officine, cimeli, macchinari e attrezzature che hanno fatto la storia del passato industriale ed economico di Taranto.
 
 

Autori: Salvatore Mellea e Fabio Ricciardelli


Editore: Fondazione Michelagnoli 


Anno di pubblicazione: Giugno 2015


ISBN 978-88-98196-08-1 

 

Prenota il Libro Torna a Elenco Libri 


Stampa   Email

Ti potrebbe interessare anche...